Castello Ruspoli

Lo scenario perfetto per organizzare il tuo Evento, che gode della presenza di una cucina interna avvalendosi dei nostri due rinomati Chef esperti nella banchettistica.

SCOPRI

In una location mozzafiato

Ogni Evento per noi è unico, poiché organizzato su misura e soddisfano ogni richiesta dei nostri clienti.

Cerimonie & Eventi

Immerso nel verde dell’Irpinia, in un’antica struttura tutta ristrutturata, il nostro ristorante regala emozioni uniche a chiunque ne fa visita.

SCOPRI

Ristorante & Pizzeria

Lo scenario perfetto per organizzare il tuo Evento, che gode della presenza di una cucina interna avvalendosi dei nostri due rinomati Chef esperti nella banchettistica.

SCOPRI

Camere

Dimore Candriano

Disponiamo di camere doppie e matrimoniali che all’occorrenza possono diventare triple e quadruple.

SCOPRI

In una Location

mozzafiato

Ogni Evento per noi è unico, poiché organizzato su misura e soddisfano ogni richiesta dei nostri clienti.

Cerimonie & Eventi

Immerso nel verde dell’Irpinia, in un’antica struttura tutta ristrutturata, il nostro ristorante regala emozioni uniche a chiunque ne fa visita.

La location perfetta per il tuo evento.

Ristorante & Pizzeria

Lo scenario perfetto per organizzare il tuo Evento, che gode della presenza di una cucina interna avvalendosi dei nostri due rinomati Chef esperti nella banchettistica.

Dimore Candriano

Disponiamo di camere doppie e matrimoniali che all’occorrenza possono diventare triple e quadruple.

Cenni Storici

Torella dei Lombardi

La storia di Torella, secondo gli studiosi, avrebbe abbrivio intorno all’848 d.C., quando il re longobardo Ludovico II, figlio dell’Imperatore di Germania Lotario, fissò il confine tra il Ducato di Benevento e quello di Salerno sul fiume Fredane.
Intorno al corso d’acqua nacquero rocche e fotilizi, tra cui: Sant’Angelo del Pesco (nel territorio di Frigento), Rocca San Felice, Monticchio dei Lombardi, Sant’Angelo dei Lombardi, Torella dei Lombardi e Guardia dei Lombardi.
Nel Medioevo, Torella era possedimento dei Normanni, a cui subentrarono e seguirono gli Svevi, gli Angioini e gli Aragonesi.
Dalla famiglia Saraceno, nel XIV secolo, la gestione del sito territoriale passò ai Caracciolo che trasformarono il Castello Candriano, risalente al XII-XIII secolo, in dimora gentilizia, fino a quando nel 1959 esso divenne proprietà del Comune.

SCOPRI
“Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato.”

Ti aspettiamo per una nuova esperienza di gusto e relax.

CONTATTI